Aggiungi alla lista dei preferiti
Distanza: 10,2 km
Elevazione: 90 D +
Partenza: SAINT-MICHEL-DE-MONTAIGNE
cappio
Culturale
Storico
Natura (fauna, flora)
Pannelli: Giallo
Campagne

A piedi

In mountain bike

a piedi Durata: 3h30 Difficoltà: Facile
à cheval Durata: 1h40 Difficoltà: Facile
in mountain bike Durata: 1h30 Difficoltà: Facile

Risparmiata dalle fiamme che distrussero parte del castello nel 1885, la storica torre di Montaigne si erge fiera nel cuore di un vasto parco. È qui, alle porte del Périgord viola, a 40 chilometri da Bergerac, che nacque e morì Michel de Montaigne.
Il clou di questa escursione è la visita del Tour de Montaigne. La cappella, la stanza in cui Montaigne spirò e la biblioteca di Montaigne sono aperte al pubblico. È qui che il grande umanista scrisse i suoi Saggi, tra il 1571 e il 1592. La personalità di Michel de Montaigne sembra essere ancora presente in questo luogo intatto. Lawrence d'Arabia, che la visitò nel 1908, racconta la sua emozione nel vedere la biblioteca del "Grande Uomo". Prima di partire, godetevi la vista sulla vallata del Lidoire e sui giardini che circondano il castello.

Attrezzature e servizi

vario

  • Animali accettati: si
  • Strutture per disabili: no

Punti di interesse

Eglise de St Michel de Montaigne

Chiesa di St Michel de Montaigne

la place du village

il posto del villaggio

Le vignoble et les cépages

Il vigneto e i vitigni

chapelle de bonnefare

cappella del bonfare

La bataille de castillon

La battaglia di Castillon

La tour de Montaigne

La torre Montaigne

Il tuo itinerario

SAINT-MICHEL-DE-MONTAIGNE

Risparmiata dalle fiamme che distrussero parte del castello nel 1885, la storica torre di Montaigne si erge fiera nel cuore di un vasto parco. È qui, alle porte del Périgord viola, a 40 chilometri da Bergerac, che nacque e morì Michel de Montaigne.
Il clou di questa escursione è la visita del Tour de Montaigne. La cappella, la stanza in cui Montaigne spirò e la biblioteca di Montaigne sono aperte al pubblico. È qui che il grande umanista scrisse i suoi Saggi, tra il 1571 e il 1592. La personalità di Michel de Montaigne sembra essere ancora presente in questo luogo intatto. Lawrence d'Arabia, che la visitò nel 1908, racconta la sua emozione nel vedere la biblioteca del "Grande Uomo". Prima di partire, godetevi la vista sulla vallata del Lidoire e sui giardini che circondano il castello.
1

Intorno a Montaigne

Dal pannello di chiamata situato nel parcheggio delle scuole, dirigersi verso la chiesa. Davanti alla chiesa girare a destra (tra il municipio e la torre Montaigne). Seguire questa strada per circa 500 m, poi all'incrocio prendere la strada a sinistra. A 50 mt girare a destra.
2

step 2

Segui le indicazioni e torna al punto di partenza.